+39 0523.87.40.03

Design moderno non consiste nell’adottare quattro mobili quadrati: Giò Ponti a Milano

Design moderno non consiste nell’adottare quattro mobili quadrati

Nell’anno del cinquantesimo anniversario dalla costruzione del grattacielo Pirelli, per tutti i milanesi “il Pirellone”, la Triennale di Milano celebra Giò Ponti,uno dei massimi architetti e designer italiani del ‘900,con una  retrospettiva in cartellone fino al 24 luglio.


“Espressioni di Giò Ponti”,dal titolo della raccolta di progetti  curata dallo stesso Ponti e pubblicata nel ’56, è un’ esposizione necessariamente varia e spazia da ceramiche e maioliche a mobili dal design  attualissimo ( e difatti tuttora in produzione), da bozzetti a dipinti e schizzi, a modelli per architettura.


Giò Ponti nasce a Milano nel 1891 e dalla fine della prima guerra mondiale quando consegue la laurea in architettura al Politecnico alla sua morte -sempre a Milano- nel 1979, sviluppa una vastissima e variegata produzione di progetti per l’edilizia civile e religiosa, per il design industriale, per la promozione e divulgazione dell’arte che considera indissolubilmente legata sia all’architettura che all’artigianato.

 

Sul nostro sito di ecommerce di mobili di design potrete trovare in vendita alcune realizzazione del 'maestro' :

Sedia Dormitio -design Gio Ponti - L'abbate

Poltroncina Dormitio - design Gio Ponti- L'abbate

Sedia Livia di Giò Ponti-L'abbate

Tavolino Rosalinda - design Giò Ponti- L’abbate

Condividi

Vuoi essere sempre aggiornato?

Iscriviti alla nostra newsletter e ricevi subito il 5% di sconto sul primo ordine:

Vendite esclusive

Scopri le vendite esclusive di classicdesign.it! I migliori prodotti di design a prezzi imbattibili riservati ai nostri iscritti.